http://farmacia-senzaricetta.com/

Governance del KLIOLab

La governance di KLIOLab è semplice. Il DHITECH è l'hosting organization di KLIOLab. Un membro per ogni partner di KLIOLab partecipa all’Advisory Board la cui responsabilità è di definire l'analisi periodica dei futuri scenari industriali e il ruolo atteso di KLIOLab nei settori di innovazione territoriali e transnazionali e di sostenere l'industrializzazione dei risultati sul mercato.

Il valore aggiunto in KLIOLab è costruito intorno a tre compiti strategici:

1) monitorare le esigenze di innovazione del territorio e le idee dei cittadini e degli studenti su metodologie e tecnologie PLM per il prodotto complesso; promuovere l'interazione tra i pilastri PPPP, questo compito riguarda la comunicazione e l'impegno nei confronti di tutti gli attori del LL, comprese le attività specifiche miranti ad aggregare le attività di supporto degli individui;     
2) riconoscere le innovazioni scientifiche e industriali in grado di risolvere i problemi industriali, per consentire nuovi e più efficaci o efficienti processi di gestione e produzione, per semplificare i processi in corso; questo compito è fortemente rivolto ad individuare le innovazioni (idee, metodologie, sistemi, applicazioni, strumenti, tecniche,...) nella fase di ricerca e sviluppo o prototipazione, in particolare nel settore del software;     
3) rispondere alle esigenze di innovazione industriale, questa attività è fortemente rivolta a far riconoscere ai partner industriali i propri limiti e  problemi e i settori produttivi che possono essere migliorati attraverso soluzioni innovative.

 

governance.png

  

Attualmente i manager alla guida delle attività del KLIOLab sono: Ing. MariaNovella Mello, (DHITECH), responsabile delle attività di cooperazione, che anima la comunità del KLIOLab e monitora l'intero contributo verso il raggiungimento di un impatto sociale e territoriale (task 1), Prof. Angelo Corallo (Università del Salento), responsabile dell’innovazione tecnologica e scientifica, che è per lo più coinvolto nel riconoscimento delle opportunità innovative scientifiche (task 2), Ing. Danilo Cannoletta (Alenia Aermacchi), Responsabile Industrializzazione, il cui ruolo è quello di far emergere nuove sfide industriali (attività 3).

 

The KLIOLab and i suoi partner sono coinvolti nelle seguenti attività nazionali e internazionali:

- KHIRA (http://khira.it/) è unprogetto di ricerca finanziato dal Ministero della Ricerca Scientifica e mira a sviluppare sistemi innovativi di Product Lifecycle Management (PLM) per far leva sull'intera conoscenza creata durante il ciclo di vita del prodotto,

 

- KITE.IT (http://www.kite-project.it/) è un progetto di ricerca finanziato dal Ministero della Ricerca Scientifica e mira a sviluppare modelli e strumenti a supporto delle relazioni digitali di business nel mercato,

- Practice (http://www.practice-project.eu/) è un progetto FP7 ed è finalizzato a progettare tecnologie di cloud computing che permettano computazioni nel cloud abilitando quindi nuovi processi di business mantenendo riservati al tempo stesso i dati utilizzati.